Django

È un punto di riferimento del western all’italiana: sporco, cinico e violento. Padre di innumerevoli seguiti, fu anche il film che aprì le porte del cinema a Franco Nero. Secco come un whisky senza ghiaccio è un film per tutti gli appassionati.

RoboCop

In un futuro prossimo la città di Detroid è al limite del caos, criminalità diffusa e affaristi senza scrupoli si contendono il primato della città. E poi sulle strade ci sono eroici poliziotti, che però sono stufi e stanno per indire uno storico sciopero. E alla fine arriva lui: RoboCop!

1997 Fuga da New York

Rating: In un futuro prossimo la criminalità ha raggiunto livelli tali da dover trasformare l’isola di Manhattan in un’enorme carcere a cielo aperto. Tutto bene, finché per un incidente non ci finisce dentro anche il Presidente degli Stati Uniti. Un ex eroe di guerra, ora criminale, è chiamato a mettere a repentaglio la sua vita… Continua a leggere 1997 Fuga da New York

Brazil, Terry Gilliam

Rating: Secondo film della triologia dell’immaginazione di Terry Gilliam, ex Month Python e uno dei registi più visionari del nostro tempo, rappresenta un mondo distopico e burocratizzato in cui una scheggia impazzita tenta di farsi strada. Una via di mezzo tra 1984 di Orwell e 8½ di Fellini, un trip nella mente delle persone.

Skyscraper, trama e recensione

Rating: In Skyscraper il solito Dwayne “The Rock” Johnson, è il responsabile di esplosioni, crolli e altre cose ignoranti, neanche fosse Super Mario che salva Pauline da Donkey Kong. Un film fatto bene e che raggiunge tutti gli obiettivi che si può porre un action movie.

Blade Runner, trama e recensione

Rating: Ci sono quei film che hanno fatto la storia di un genere, che sono stati il modello per un’infinità di imitazioni e opere ispirate. Blade Runner di Ridley Scott è uno di quelli, sconoscito da molti, amato da tanti, capito a fondo da alcuni. Un thriller fantascientifico che va ad indagare una delle domande… Continua a leggere Blade Runner, trama e recensione

Omicidio all’italiana

Rating: Il panorama della commedia italiana degli ultimi si è sicuramente molto evoluto portando alla ribalta una nuova generazione di artisti in grado di fornirci materia fresca in termini di risate e intrattenimento. Maccio Capatonda è un esponente di spicco di questo movimento tanto da essere riuscito a portare al cinema il suo secondo film,… Continua a leggere Omicidio all’italiana

Tartarughe Ninja – Fuori dall’ombra

Rating: Secondo episodio del reboot delle Tartarughe Ninja in motion capture è un film divertente e spiritoso che tra arti marziali e manovre ignoranti permette di passare quasi due ore in totale serenità.Non è un film dalla trama complessa e imprevedibile, ma sa ugualmente essere di buon intrattenimento.