Ninja Terminator

L’impero dei Ninja non è più quello di una volta e un gruppo di maestri ninja dissidenti non si fida del Ninja Supremo e decide di rubare i tre pezzi della statua Guerriero Ninja d’Oro per impedire che le cose finiscano male. Ma passano solo due anni e il destino bussa alla porta per esigere… Continua a leggere Ninja Terminator

Django

È un punto di riferimento del western all’italiana: sporco, cinico e violento. Padre di innumerevoli seguiti, fu anche il film che aprì le porte del cinema a Franco Nero. Secco come un whisky senza ghiaccio è un film per tutti gli appassionati.

Preparati la bara

Questo film è il prequel del più famoso Django, girato due anni prima, nel 1966, e che era diventato in breve tempo l’archetipo dello spaghetti western fatto di antieroi, di polvere a palate e pochi indiani, con moltissime produzioni che utilizzarono in maniera impropria il nome del personaggio per ritagliarsi la loro fetta di guadagni.

Space Battleship Yamato

Adattamento live action dell’anime del 1974, racconta della lotta per la sopravvivenza dell’umanità contro un malvagio invasore. Molto giapponese nella storia e nella recitazione, con un buon livello di CGI, è tutto sommato ammirevole considerando il budget risicato.

Star Trek II – L’ira di Khan

Il secondo film della serie inverte completamente le linee guida del primo. Via le digressioni filosofeggianti e spazio all’azione ignorante. Il film ha comunque avuto il merito di stabilire diversi aspetti artistici di tutti gli episodi successivi.

Star Trek, il film

1979 --- Cast members on set of the 1979 film Star Trek: The Motion Picture include from left: George Takei, Stephen Collins, Persis Khambatta, Majel Barrett (in back), William Shatner, Grace Lee Whitney (in back), James Doohan, Leonard Nimoy, DeForest Kelley, Walter Koenig, and Nichelle Nichols. --- Image by © Steve Schapiro/Corbis

Il primo film dedicato alla serie televisiva arrivò dopo anni di tenativi da parte dell’ideatore Gene Roddenberry. L’atmosfera ricalca molto da vicino quella della serie originale e il buon successo permise a Star Trek di diventare un fenomeno culturale nei decenni successivi.

RoboCop 3

Rating: L’atto finale della trilogia cerca di ritrovare il collegamento con il tema iniziale. L’obiettivo viene centrato a metà, ma malgrado il budget ridotto il risultato è comunque decente. Certo le aspettative erano altre, ma guardiamo il bicchiere mezzo pieno.